Enti e responsabilità da reato Commento al D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231 Visualizza ingrandito

Enti e responsabilità da reato Commento al D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231

20170224

Nuovo

Giuseppe Lasco - Velia Loria - Mariavittoria Morgante. Giappichelli, 2017

Maggiori dettagli

75,00 €

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 7 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 7 points può essere convertito in un buono di 0,70 €.


    PAG. XXX-794 | 2017 | ISBN: 9788875243722 | EURO 75,00

    Un’opera innovativa che fornisce una visione completa della normativa, mediante un’analisi puntuale seppur sintetica delle singole disposizioni sia sotto il profilo dottrinale sia in relazione agli sviluppi giurisprudenziali. In particolare, mediante la trattazione di tutti i profili inerenti la disciplina della responsabilità da reato delle persone giuridiche e degli aspetti procedurali connessi all’accertamento di tale responsabilità, il commentario dà una visione aggiornata della materia, grazie al commento “articolo per articolo”, al confronto ed al richiamo alla normativa generale prevista dal codice di rito, all’esame delle pronunce giurisprudenziali di volta in volta intervenute e, infine, all’inserimento delle massime giurisprudenziali più rilevanti. Il testo è corredato da un’utile appendice che riporta le principali leggi richiamate dal Decreto 231 e da uno schema riassuntivo dei singoli reati-presupposto e delle relative sanzioni. Il volume, aggiornato al mese di gennaio 2017, prevede un’apposita sezione on-line nella quale confluiranno gli aggiornamenti normativi e di commento.

    GIUSEPPE LASCO è responsabile della Divisione Corporate Affairs e Chief Risk Officer di Terna. È laureato in Economia & Management – ed in Scienze Economiche dell’Investigazione, con Master in Diritto Tributario Internazionale. Revisore contabile ed abilitato all’esercizio delle funzioni di assistenza e rappresentanza in materia tributaria. Certificato CRMA ( Certified Risk Management Assurance). In precedenza ha maturato una lunga esperienza in qualità di ufficiale della Guardia di Finanza. Articolista ed autore di pubblicazioni in campo giuridico ed in materia di Rischio Aziendale (ambito 231) con numerose esperienze didattiche in qualità di docente in materie giuridiche ed economiche.

    VELIA LORIA, avvocato, esperta in diritto penale societario, attualmente lavora nel Gruppo Terna presso l’ufficio legale della holding. In passato, dopo aver esercitato la libera professione, occupandosi di diritto societario e di diritto amministrativo, ha svolto attività di compliance nonché di assistenza e consulenza presso l’Unità Fraud Management di Terna; responsabile dell’Unità 231 del Gruppo, ha collaborato nella redazione dei Modelli, nel loro periodico aggiornamento nonché nella programmazione e svolgimento di specifiche campagne formative sull’impianto normativo introdotto dal D.Lgs. n. 231/2001. Autrice di varie pubblicazioni in materia di diritto civile, penale, amministrativo e societario.

    MARIAVITTORIA MORGANTE ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università “LUISS Guido Carli” e successivamente il diploma alla Scuola di Specializzazione in Professioni Legali dell’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma. Avvocato, esperta di diritto societario, attualmente esercita la professione forense a Roma. In precedenza ha svolto l’incarico di tutor presso la Scuola di Specializzazione in Professioni Legali dell’Università degli Studi “Guglielmo Marconi” di Roma. 

Recensioni

No customer comments for the moment.

Scrivi una recensione

Enti e responsabilità da reato Commento al D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231

Enti e responsabilità da reato Commento al D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231

Giuseppe Lasco - Velia Loria - Mariavittoria Morgante. Giappichelli, 2017

Scrivi una recensione